Parapetti autoportanti

I parapetti autoportanti sono composti da una estrusione a sezione tonda (30 mm di diametro) per la traversina intermedia e da estrusioni di alluminio dalla forma poligonale che vanno a comporre montanti e corrimano. I parapetti autoportanti non necessitano di essere fissati alla struttura e non alterano l’integrità della struttura su cui vengono posati; viene inoltre posizionato uno strato di neoprene sotto il basamento e il contrappeso per salvaguardare le superfici di copertura.
I montanti vengono inseriti in una base in alluminio pressofuso da fissare con 3 viti autoforanti che svolge anche la funzione di giunzione con il braccio orizzontale, alla cui estremità viene fissato un contrappeso in calcestruzzo del peso di 25 kg per impedire lo spostamento e il ribaltamento del parapetto.
I parapetti autoportanti di Loma Servizi Srl sono certificati secondo la norma EN ISO 14122-3 e coperti da garanzia decennale.
L’utilizzo di sistemi di protezione collettiva, come i parapetti autoportanti, è da preferire rispetto ai sistemi tradizionali, soprattutto su coperture piane che richiedono la presenza di operatori per la manutenzione o in caso di edifici con facile accesso al tetto anche da parte di personale non specializzato, come per esempio scuole e ospedali.

 

Richiedi informazioni o un preventivo su vendita, progettazione e posa di Parapetti autoportanti

Ti risponderemo al più presto

  • 5 + 48 =